Monday, 16 January 2006

riflessioni su due teste di cazzo

nel 2006 il "centro sinistra" e' ancora nelle mani degli stessi delinquenti che hanno regalato al paese 2 governi berlusconi, di cui uno tutto intero, fino all'ultima goccia.
mandiamoli a casa! mandateli a casa anzi, perche' io personalmente me ne sono andato in esilo volontario al primo governo berlusconi.
d'alema, bertinotti, fassino prodi non hanno fatto niente per far rispettare la legge nei confronti della "banda bassotti" di berlusconi.questi sono politici che sono anche un lascito della "prima repubblica", pre mani pulite. ma insomma, svegliatevi!! cosa vi aspettate che sia la differenza tra loro e berlusconi? nessuna: fanno parte della stessa oligarchia, dello stesso clan che ha + interesse a preservare i propri interessi di gruppo che battersi per il bene degli altri (cioe' degli "elettori").
ci vogliono idee, anche un po' di sogni, e gente che abbia il coraggio di battersi per esse, gente che non abbia uno status quo da difendere. con questi politici che fanno marketing e non politica (cosi' come gli ha insegnato il modello americano e berlusconi), loro guardano a sondaggi e indagini di mercato per cercare di essere interessanti per tutti gli elettori. e' ome in inghilterra, dove tony b-liar governa da dittatore assoluto e mantiene una corte di ministri e lacche' che riescono a portare i voti di tutti, labour, centristi, e anche conservatori delusi. a che serve avere il centro sinistra al governo, se poi deve fare la stessa politica del centro destra o peggio? l'avete gia' sperimentato! chi ha mandato i jet a bombardare sulla serbia? chi ha fatto leggi per favorire la flessibilita' del lavoro?
queste persono sono di una tale bassezza morale e politica che si devono fare la guerra in pubblico perche' cosi' si possono ricattare a vicenda, e sono cosi' egoisti che non hanno nessuna delicatezza nei confronti di una coalizione sottoscritta mille volte e mandata al diavolo mille volte.
e' deprimente la mancanza di una vera alternativa ma soprattutto di vera opposizione.
che SCHIFO!