Sunday, 24 January 2010

pat metheny, orchestrion e sapientino

anni fa durante un concerto ad amsterdam, al concertgebouw (forse il nome e' scritto incorretamente), io e il mio amico cecco forgiammo il titolo di "sapientino" per descrivere un tipo nel gruppo di brad meldhau che suonava un organo hammond il quale sembrava + alle prese con interruttori e manopole che con il suonare per se.
questo termine, questo termine frutto dell'idioletto condiviso con il compagno cecco, ministro della guerra dell'URCCI (unione delle repubbliche comuniste del centro italia), rimase e nel tempo lo abbiamo dissotterato per descrive altri musicisti intenti + al rapporto con macchine, computer e attrezzature che con la musica.
con questa premessa potete immagine cos'ho provato l'altra sera quando, allertato da un'email della mailing list di Pat Metheny ho finalmente scoperto cos'e' il progetto Orchestrion. Check this video:


E' chiaro che PM ha fatto un salto di qualita' che lo colloca nel ruolo di sapientino del secolo; dubito che ci sara' qualcosa di altrettanto rivoluzionario in musica negli anni a venire.

sapientino e la musica